Laboratori


Titolo: Laboratorio Lavoro
Luogo: Xm
Descrizione: Laboratorio Lavoro
Ora inizio: 20:00
Data: 2012-01-31

Titolo: Laboratorio Camera del lavoro autogestita
Luogo: Circolo Berneri – piazza di P.ta S. Stefano, 1
Descrizione: Laboratorio Camera del lavoro autogestita
Ora inizio: 19:30
Data: 2012-1-10

Titolo: Laboratorio Autoinchiesta
Luogo: Atlantide – piazza di Porta Santo Stefano
Descrizione: Laboratorio Autoinchiesta
Ora inizio: 20:30
Data: 2012-1-10

Report LABORATORIO ECONOMIA del 06/12/2011

1)      TEMI DI INTERESSE:

-Debito pubblico/privato

-default

-finanziarizzazione dell’economia

-governance del sistema economico globale

-la crescita economica

DOMANDE CHE CI PONIAMO:

-Come si forma il debito? E’ evitabile?

-Di chi è il debito pubblico? A chi lo stiamo pagando?

-Perché il debito fluttua? Quali sono i motivi che esacerbano la crisi, nonostante il debito esista da parecchio? Qual è il ruolo del mercato dei titoli di Stato e come funzionano?

-Cosa sono i Credit Default Swap? E come funziona il mercato dei derivati? Cosa implica?

-Qual è l ruolo delle Banche Centrali e delle Agenzie di Rating?

-Come rappresentare visivamente il funzionamento del sistema economico-finanziario –> COME COSTRUIRE LA NOSTRA MAPPA CONCETTUALE

2)      METODOLOGIE DIDATTICHE: UNA RIFLESSIONE SU UNA PEDAGOGICA DELLA TRASFORMAZIONE

In relazione alle future attività divulgative, si riflette sul fatto che anche queste devono essere affrontate in un’ottica contro-egemonica evitando di riprodurre schemi che intrinsecamente appartengono ad un modello gerarchico ed produttore di disuguaglianze.  A questo proposito è necessario lavorare in maniera partecipativa anche con coloro che saranno i fruitori delle attività divulgative che organizzeremo. Non dobbiamo infatti pensare alle persone come scatole vuote prive di conoscenze e che come tali devono essere “riempite” di nozioni da docenti/esperti che ne hanno. Al contrario, la crisi insiste sulle persone che quindi la conoscono. Il ruolo della nostra “formazione” è quello di sistematizzare le idee delle persone connettendole tra loro e integrandole con una visione d’insieme sul sistema economico vigente.

Le attività divulgative, devono quindi partire dalle conoscenze e dalle esperienze delle persone, interrogandole e facendole interagire. No a lezioni frontali, anche perché il nostro obiettivo non solo meramente informativo, ma “movimentativo”. Per attivare le persone, spingerle a partecipare e a essere parte della trasformazione, abbiamo bisogno di utilizzare pratiche didattiche adeguate, come giochi di ruolo, casi di studio, dibattiti, ecc.

Prossima riunione fissata per mercoledì 21 dicembre ore 21 al VAG61.

Procederemo con la raccolta in formato cartaceo di vari materiali di
supporto al laboratorio in generale, e nello specifico per lo sportello
futuro, ovvero contratti e legislazione sul lavoro, con un particolare
accorgimento per i contratti atipici ormai tipici.
Un’altra idea è di produrre del materiale scritto rivolto a lavoratrici
e lavoratori, il cui sfruttamento si amplifica tra l’altro durante le
festività e incontrarli lì fuori dai luoghi lavorativi.
continueremo con i contatti con tutti quei lavoratori che sono oggi in
mobilità e con chi non ha un lavoro. Chi parteciperà all’incontro
pomeridiano coi delegati della Fini ci racconterà.

Si è discusso sul fatto che non ci sia una determinata linea politica
e/o di azione prestabilita da portare avanti con il laboratorio, ma che
sia un luogo dove raggiungere una consapevolezza maggiore che poi ognuno
porta con sè, senza avanguardismo nè proselitismo.
Dato il numero esiguo di presenze e la necessità di un dibattito ampio
una serie di questioni sono state rimandate alla Assemblea seguente,
altrimenti si rischiava di prendere decisioni anche per altri e
lasciarsi alle spalle importanti contributi.
Ovviamente per ora il laboratorio è itinerante.

Il prossimo incontro è fissato per mercoledì 14 dicembre alle 19.30
presso l’Hub di via Serra 2/g (dietro la stazione, in Bolognina) Bologna.

Titolo: Laboratorio Economia
Luogo: Vag61 – via Paolo Fabbri 110
Descrizione: Laboratorio Economia
Ora inizio: A GENNAIO
Data: 2011-12-21

Titolo: Laboratorio Lavoro
Luogo: Hub – via Serra 2/g
Descrizione: Costruiamo la nostra Camera del lavoro autogestita
Ora inizio: 19:30
Data: 2011-12-14

Titolo: Laboratorio di Santa Insolvenza sulle scuole superiori
Luogo: Vag61 – via Paolo Fabbri 110
Descrizione: Il primo appuntamento del laboratorio di Santa Insolvenza diretto alle scuole superiori ed alla componente studentesca. Il percorso della santa procede anche dopo l’esperienza dell’ex Cinema Arcobaleno ed ora mira dritta al #NataleInsolvente.

In un percorso cittadino che si ritrova a discutere e costruire pratiche a partire dalla consapevolezza della necessità di rifiutare un debito illegittimo, anche gli student* di Bologna hanno la necessità di rendersi attivi e partecipi, determinati a rifiutare un debito non contratto da questi e a riattivare meccanismi di partecipazione e di presa di parola collettiva.
Partiamo da questo laboratorio per cominciare a ripensare alle nostre scuole, ai nostri spazi e al nostro futuro in un’altra ottica, libera dalle logiche del mercato e del profitto, lontana dai diktat della finanza globale e sempre più vicina ai corpi, alle passioni e alle esigenze di tutt* noi.

Ora inizio: 15:00
Data: 14-12-2011
Ora fine: 18:00

Santa Insolvenza sta per fare un nuovo miracolo: quest’anno il Natale arriverà prima! Tutt* noi precar*, student*, cassintegrat*, migranti, pensionat* ci ritroveremo nel centro città per festeggiare un Natale come si deve, un #NataleInsolvente !

Perché i nostri problemi, bisogni e desideri non verranno risolti da un Natale di consumismo. Perché non bastano le lucine azzurre, i regali o un pino addobbato a farci dimenticare la crisi, a darci un lavoro e a pagarci i contributi, a farci avere il nostro diritto alla casa, alla mobilità, all’acqua pubblica. Perché non sarà il governo Monti a farci trovare tutto questo sotto l’albero, solo noi stess* possiamo riprenderci questi diritti!

Ma cos’è in pratica questo #NataleInsolvente? Una due giorni di iniziative e azioni nel centro della città per comunicare e praticare l’insolvenza. Primo appuntamento il 17 dicembre sotto l’albero in piazza Maggiore!

PARTECIPA alla costruzione del Natale Insolvente domenica 11 dicembre, h 15 @ Bartleby in via S. Petronio Vecchio 30/a:

– laboratorio comunicazione allargato a tutt* quell* che vogliono pensare e preparare i volantini, i materiali e le azioni comunicative del 17 dic;

– laboratorio per preparare piccole incursioni teatrali in giro per la città per comunicare i temi dell’insolvenza

Oggi alle 15 al Bartleby in via San Petronio Vecchio si riunisce il gruppo Comunicazione.

Martedì alle 19.30 al Circolo Berneri in piazza di Porta S. Stefano si riunisce il laboratorio sul lavoro.

Martedì alle 20.30 al VAG61 in via Paolo Fabbri si riunisce il laboratorio di autoformazione/divulgazione sull’economia.

In attesa di una data per il laboratorio di Autoinchiesta. Questo post verrà aggiornato appena possibile.

Pagina successiva »